Deumidificatore o condizionatore? Come scegliere al meglio?

I due sistemi di raffreddamento dell’aria sono differenti: il condizionatore lavora sull’ambiente e lo raffredda con un getto d’aria a bassa temperatura, mentre il deumidificatore, invece, “asciuga” l’umidità presente nell’aria, portandola a dei livelli accettabili per l’utilizzatore, offrendo diversi vantaggi. Ad esempio? Anzitutto sulla salute perché meno aggressivo per il nostro corpo. E anche all’ambiente, visto che, analizzando consumi e…

Leggi altro

A PROPOSITO DI ALLERGIE STAGIONALI (PRIMAVERILI) da POLLINE

  Come comportarsi e cosa fare. Sintesi dell’Intervista rilasciata dal Professore Gennaro D’Amato alla radio Nazionale della Germania, relativa all’allergia stagionale da polline ed al possibile aggravamento dei sintomi nei soggetti asmatici da polline  nella prima fase dei temporali primaverili-estivi che insorgono tra aprile e fine giugno. I vari aspetti dell’allergia da Polline e dei Pollini Allergenici   Abbiamo infatti dimostrato…

Leggi altro

Vit.D la sua carenza aggrava il rischio di sviluppare allergie alimentari ed asma nei bambini

L’insufficienza di vitamina D nella prima infanzia aggrava il rischio di sviluppare allergie a determinati cibi, un fenomeno in preoccupante crescita nei paesi avanzati. Una ricerca su 5276 bambini di un anno, condotta in Australia dal Murdoch Children’s Research Institute di Melbourne, indica che i bambini con carenza di vitamina D hanno un rischio tre volte maggiore di avere un’allergia al cibo,…

Leggi altro

Pubblicazione su rivista medica internazionale sui decessi per asma in Italia.

Pubblicazione su rivista medica internazionale sui decessi per asma in Italia. Purtroppo nel nostro Paese si registrano ancora oltre 500 decessi per asma. Si tratta soprattutto di giovani che non si curano adeguatamente e che possono avere all’improvviso un incremento notevole della sintomatologia di tale entità da portarli a morte.   cliccare qui   News on Climate Change, Air Pollution, and…

Leggi altro

Bimbi con il fiato corto non solo per le allergie.Intervista al Prof.D’Amato al Corriere della Sera.

Su “Il Corriere della sera” di domenica scorsa 29 aprile a pag 48 un’intera pagina con intervista al Prof Gennaro D’Amato su inquinamento e patologia respiratoria anche nei bimbi. L’inquinamento atmosferico (polveri sottili e gas come NO2 ed ozono) sono fattori di aggravamento di patologie respiratorie sia allergiche (a livello nasale e delle vie aeree inferiori come asma) e sia…

Leggi altro

Thunderstorm Asthma on the Rise Why? And who is at risk? Gary Stadtmauer, MD DISCLOSURES August 11, 2017

For seasonal allergy sufferers, rain is usually thought of as a friend—it washes the pollen out of the air. However, there are circumstances in which a particular type of wet weather event can make things much worse: thunderstorms. Asthma epidemics have occurred under such circumstances and have affected patients who have never exhibited asthmatic symptoms before. The most recent severe…

Leggi altro

Asma da sforzo” (che vince) Quali sono le caratteristiche di questo tipo di asma?

Ci sono atleti olimpionici, soprattutto nuotatori, che hanno vinto medaglie d’oro pur soffrendo di asma. Con idonea protezione farmacologica si possono effettuare esercizi fisici e sport anche di tipo agonistico, riuscendo a raggiungere appunto i massimi risultati come le vittorie olimpioniche e/o i campionati mondiali. Ma non è sempre il caso di pensare alle medaglie più prestigiose,per chi soffre di…

Leggi altro

Cane in casa: I bambini che crescono con il loro amico avrebbero meno possibilità di contrarre l’asma in seguito.

Uno studio svedese ha rilevato che i bambini che sono cresciuti con un cane hanno il 15% di possibilità in meno di contrarre l’asma. I bambini che crescono con un cane in casa, oltre a divertirsi un mondo, avrebbero meno possibilità di contrarre l’asma in seguito. È quanto emerso da uno studio effettuato da un gruppo di ricercatori svedesi che…

Leggi altro

La congestione nasale, cronica e/o ricorrente, può determinare alterazioni del sonno e disturbi comportamentali che si traducono in un netto peggioramento della qualità di vita

 L’ostruzione nasale, oltre ad essere una componente importante della sintomatologia rinitica, svolge un ruolo chiave nell’evoluzione della flogosi alle vie aeree inferiori, in quanto impedisce la fisiologica funzione di protezione delle vie aree che si svolge nel naso con vari meccanismi di barriera verso i corpi estranei, e mediante la ventilazione e la depurazione o “clearance” mucociliare. Le manifestazioni cliniche della…

Leggi altro

WAO Journal: Climate change, allergy and asthma, and the role of tropical forests. A cura del Prof. D’Amato

L’importante ruolo delle foreste e del verde nella riduzione dell’inquinamento atmosferico Mi fa piacere informarvi che abbiamo appena ricevuto la comunicazione che è pronto per la pubblicazione sul World Allergy Organization Journal l’articolo che ho curato per conto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e della World Allergy Organization sulle variazioni climatiche e sull’importante ruolo delle foreste e del verde in generale…

Leggi altro